Ultime ricette

La mia prima mirror cake al cioccolato, albicocche e pandispagna di enkir

La mia prima mirror cake al cioccolato, albicocche e pandispagna di enkir

Oplà! Partecipa con una proposta ricca di profumi: spuma di formaggio Asiago DOP stagionato e liquirizia, gallette di polenta bianca croccante e fichi caramellati all’aceto balsamico e rosmarino. Il tutto abbinato ad un rosso fermo veneziano di medio corpo come l’Arcole Cabernet Sauvignon Doc. Ingredienti per quattro […]

Spuma di formaggio Asiago DOP con fichi caramellati e polenta croccante

Spuma di formaggio Asiago DOP con fichi caramellati e polenta croccante

#logustocon è una iniziativa del Consorzio di Tutela del Formaggio Asiago ( vai al la pagina dedicata ) che ha chiesto a undici “ambasciatori di una buona origine” dell’Asiago Network, d’ideare una ricetta che abbia come protagonista il formaggio Asiago DOP stagionato e di abbinare ad […]


Racconti di viaggio

Cosa e dove mangiare alle Azzorre: piatti tipici, ristoranti, taverne e street-food

Cosa e dove mangiare alle Azzorre: piatti tipici, ristoranti, taverne e street-food

Scopri gli aromi e i sapori dell’isola di Saõ Miguel nell’arcipelago delle Azzorre, un vero paradiso per gli amanti dell’enogastronomia con una cucina ricca e varia che mescola sapientemente i prodotti della terra e del mare.

Qui potrai gustare piatti semplici e genuini preparati con tonno, merluzzo, dentice, murena o barracuda; imperdibile il polpo stufato con patate e vihno de cheiro.

Solo alle Azzorre potrai assaggiare dei frutti di mare unici come le lapas , i cracas  o il cavaco, una specie di aragosta tenera e saporita.

Anche i piatti a base di carne abbondano con ricette tipiche come il cozido das Furnas, cotto nella rovente terra dell’omonima caldera,  il frango assado ( pollo in umido ), la bifana  ( lonza di maiale ) o le generosi porzioni di carne alla griglia.

Per concludere in dolcezza il bolo lêvedo, un panino morbido e dolce da gustare con burro e marmellata o con il miele delle Azzorre DOP.

Qui di seguito troverai i commenti ai locali che abbiamo provato durante i nostri due viaggi nelle isole dell’eterna primavera suddivisi tra taverne e birrerie, fast-food, pasticcerie e infine ristoranti.

Se hai bisogno di maggiori dettagli contattami o vai sulla pagina Facebook di Oplà!

Taverne e Birrerie

Taberna Açor, R. dos Mercadores 41, Ponta Delgada è una piccola birreria con annessa cucina che offre ai propri ospiti una selezione di tapas portoghesi come il tagliere di salumi e formaggi servito con olive, burro, miele e bolo levedo; le gustosissime favas guisadas con chorizo, le salsicce da abbrustolire al momento o il sanguinaccio con il melone. Ottima la birra e la selezione di vini locali. I prezzi alla portata di tutti.

Il locale, che si trova in una via pedonale del centro di Ponta Delgada a pochi passi dalla chiesa di San Sebastiano, è molto frequentato e conviene prenotare per non rischiare lunghe attese. ( guarda la pagina Facebook della Taberna Aςor ).

A Cascata, R. do Casper Fructuoso 7, Ribeira Grande. passeggiando per le vie di Ribeira Grande incrociamo per caso questa modesta birreria, locali spartani con personale cordiale e gentile. Sul bancone all’ingresso e in bella esposizione il pescato del giorno: granchi, cozze, vongole, ostriche, murene e merluzzi.

Ma non solo pesce, infatti noi anbiamo mangiato il più gigantesco e gustoso panino con bifana di tutte le Azzorre alla modica cifra di tre euro e cinquanta centesimi.

Ribiera Grande
Ribiera Grande

Restaurante São Nicolau, Rua Da Igreja, Sete Cidades. situato nelle immediate vicinanza della chiesa di Saõ Nicolau, questo piccolo ristorante è il luogo di ritrovo degli abitanti di Sete Cidades, qui si condivide il tavolo con altri commensali in un clima di autentica convivialità.

La cucina offre i piatti tipici isolani come lapas, salsicce alla griglia, taglieri di salumi e formaggi ma anche succulenti panini con maiale, tonno o uova accompagnati da un boccale di freschissima birra locale.

Fast food e spuntini veloci

Nako – Talho & Take Away, R. Dr. José Estrela Rêgo, Ponta Delgada. gli agricoltori dell’isola di Saõ Miguel uniti in cooperativa hanno dato vita a Nako, un fast-food che offre interessanti menù di carne preparati utilizzando prodotti locali come ad esempio: hamburger di manzo con bolo levedo,  frango assado con patatine o insalate gourmet.

Inoltre da Nako è possibile acquistare i prodotti azoregni scegliendoli firettamente tra le corsie del piccolo supermercato o tra i banchi del fresco. ( guarda il sito di Nako )

O Chocolatinho, Avenida Filarmónica Lira do Norte, Rabo de Peixe. una dolce pausa caffè dove gustare delle vere e proprie prelibatezze al cioccolato. Noi abbiamo provato le praline ripiene di ananas, mandorla, frutto della passione, vin cotto, pepe rosa e paprika.

Ristoranti

Bar Caloura, Rua da Caloura, 20, 9560-211 Agua De Pau. un piccolo bar con annessa cucina con una vista spettacolare sulla baia di Caloura. Qui ci si può fermare dopo aver passato la giornata nelle piscine pubbliche del vicino molo di attracco delle barche dei pescatori per gustare una grigliata di pesce a scelta tra murene, barracuda, dentici ma anche polpo e sardine.

Restaurante O Pescador, Rua do Biscoito 1/3, Rabo de Peixe.  O Pescador è una istituzione a Rabo de Peixe. Qui il menù è appeso alle pareti e varia giornalmente in base al pescato. Oltre ai piatti tipici isolani e ai classici antipasti a base di formaggi e legumi, potrai assaporare pesci che abitualmente in Italia non si consumano come ad esempio la murena fritta. Ottima la grigliata di calamari e i gamberoni alla piastra.

Restaurante da Associação Agrícola de São Miguel, Campo Do Santana, Recinto Da Feira Rabo de Peixe. gli agricoltori dell’isola si sono riuniti in cooperativa, hanno aperto un ristorante ed ne hanno affidato la gestione ad un gruppo di chef che cucinano e propongono ai loro clienti un ricco menù preparato con prodotti locali.

Piatti abbondanti e generosi porzioni di carne e verdure.

Il locale è generalmente molto affollato e conviene prenotare per non rischiare lunghe attese.

Restaurante O Americo De Barbosa, R. das Pensões 13, Mosteiros. non lasciatevi influenzare dall’apparenza, questo piccolo ristorante che dall’esterno sembra una vecchia officina meccanica offre ai suoi clienti gustosi piatti a base di pesce a prezzi davvero imbattibili.

Risaliti dalla baia di Mosteiros dopo una giornata di mare ci si ferma da O Américano per una birra o per assaporare una generosa porzione di lapas, polpo stufato o semplicemente un panino imbottito con un trancio di merluzzo fritto.

Restaurante Tony´s, Largo do Teatro 5, Furnas. questo ristorante è una vera e propria istituzione a Furnas, qui potrai mangiare, oltre ai piatti tipici delle Azzorre a base di carne o pesce, anche il cozido das Furnas, un bollito veramente unico perché cucinato sotto terra, sfruttando il calore del suolo.


Utilizziamo gli identificativi dei dispositivi per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre, forniamo tali identificativi e altre informazioni relative ai dispositivi che utilizzi alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. per maggiori informazioni | chiudi