pane di frumento e mais con cipolle

Da quest’anno ho deciso di seguire una alimentazione più sana ed equilibrata, così mi sono rivolto un esperto nutrizionista per individuare un regime alimentare adatto alle mie esigenze lavorative e sportive e cambiare “dolcemente” il mio stile di vita culinario. Le difficoltà maggiori le riscontro durante la pausa pranzo  in quanto  i vari esercizi commerciali presenti nella zona in cui lavoro non sempre offrono quello di cui ho bisogno; così ho deciso di portarmi il cibo da casa con il vantaggio di conoscere esattamente quantità e contenuto dei miei pranzi. Il pane  è sempre presente, per accompagnare le insalate,  le verdure cotte, le carni o gli affettati ( rigorosamente magri ); purtroppo non ho sempre  il tempo di reperirlo fresco al mattino così  ho deciso di di mettere le mani in pasta sfornando questi bocconcini saporiti, che oltre ad essere genuini, si conservano per diversi giorni.

Per conferire al pane un tocco croccante, oltre che abbassare il valore calorico e il contenuto di glutine, ho aggiunto alla classica farina di frumento doppio zero anche della  farina di mais  ( circa 1/5 sul totale ), infine per conferire al pane un sapore deciso l’ho cotto al forno facendo caramellare sulla sua superficie delle rondelle di cipolla bianca. oplà! buon appetito.

Ingredienti per sei mini panetti

  • 200 gr di farina di frumento doppio zero
  • 50 gr di farina di mais tipo taragna
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 4 gr di lievito di birra secco
  • una presa di sale e una di zucchero
  • mezza cipolla
  • qualche rametto di timo
  • olio quanto basta

tempi di preparazione
10 minuti per l’impasto più 20 circa per la cottura

preparazione
disponi su una spianatoia la farina di mais e inizia ad impastarla con dell’acqua tiepida in modo da favorirne l’idratazione, aggiungi la rimanente farina di frumento, il lievito secco di birra, una presa di zucchero e la necessaria a formare un impasto liscio ed omogeneo. Dividi l’impasto in sei porzioni da 60 gr ciascuna, incidile formando un croce e disponile in uno stampo da cupcake. Toglia la cipolla a fettine sottili e disponi le rondelle sui singoli bocconcini di pasta, aggiungi del timo fresco, del sale e un poco di zucchero e qualche goccia d’olio. Riponi lo stampo in un luogo caldo per la lievitazione. Quando l’impasto avrà duplicato il suo volume, inforna a 180 gradi per venti minuti finchè il pane sarà cotto e la cipolla caramellata. Togli i panetti dallo stampo e falli raffreddare. Oplà! Buon appetito.

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...



Rispondi


Utilizziamo gli identificativi dei dispositivi per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre, forniamo tali identificativi e altre informazioni relative ai dispositivi che utilizzi alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. per maggiori informazioni | chiudi