Polpette vegetariane con salsa tzatziki e piccante (4/5)

Polpette vegetariane con salsa tzatziki e piccante (4/5)

Terza tappa del viaggio gastronomico nel mediterraneo ispirato dal film Un Film Parlato, quest’oggi s’incontrano la nostra regione Toscana, la Grecia e la Tunisia e danno origine ad un secondo piatto vegetariano sfizioso e saporito: polpette di ceci e spinaci accompagnate da due salse, la prima è la conosciutissima tzatziki cremosa, profumata e fresca mentre la seconda è un sugo ristretto di pomodoro piccante e speziato.

ingredienti per le polpette di ceci e spinaci

  • due confezioni di ceci lessati circa 240gr;
  • un chilogrammo di spinaci freschi;
  • un uovo;
  • mezza cipolla;
  • mezzo spicchio d’aglio;
  • mix di spezie La Saporita di Bertolini;
  • 50gr di pecorino;
  • quatto cucchiai d’olio extra vergine d’oliva.

preparazione delle polpette di ceci e spinaci

Ho risciacquato i ceci sotto l’acqua corrente e successivamente gli ho sminuzzati finemente con l’aiuto di un mixer; ho mondato e lavato le foglie di spinaci e le ho messe a stufare in una pentola con due cucchiai d’olio, un trito di cipolla e aglio, ho aggiunto sale, pepe e un pizzico di Saporita Bertolini.
Una volta pronti gli spinaci gli ho strizzati per bene in modo da far perdere quanta più acqua di vegetazione possibile ed infine gli ho sminuzzati con il il mixer. Ho messo in una ciotola gli spinaci, i ceci, un uovo intero e il pecorino grattugiato ed ho aggiustato di sale e pepe. Ho miscelato il tutto fino ad ottenere un impasto piuttosto compatto che ho lasciato riposare in frigo per 30 minuti. Una volta raffreddato ho formato delle palline che ho passato nel pangrattato e poi in forno per circa 20 minuti a 160 gradi.

ingredienti per la salsa Tzatziki

  • due vasetti di yogut greco da 125gr ciascuno;
  • due cetrioli di media misura;
  • due spicchi d’aglio;
  • un rametto di aneto;
  • due cucchiai d’olio extra vergine d’oliva;
  • un cucchiaio d’aceto;
  • sale.

preparazione della salsa Tzatziki

La preparazione è davvero semplice,  ho grattugiato un cetriolo e mezzo, la rimanente metà l’ho tagliata a rondelle sottili, poi ho riposto il tutto in uno scolapiatti in modo da far perdere alle verdure parte del loro liquido di vegetazione. Ho tritato finemente l’aglio e l’aneto e li ho aggiunti allo yougurt insieme all’aceto e all’olio d’oliva, infine ho amalgamato il tutto con i cetrioli e riposto la salsa in frigorifero.

ingredienti per la salsa piccante

  • mezza cipolla;
  • mezza carota;
  • mezzo gambo di sedano;
  • una scatola di pomodori pelati;
  • due peperoncini;
  • un mazzetto di origano;
  • qualche foglia di basilico;
  • due cucchiai d’olio extra vergine d’oliva;
  • sale, pepe e zucchero.

preparazione della salsa piccante

Ho ridotto a tocchetti cipolla, sedano e carote, ho metto  il tutto in una casseruola con due cucchiai di olio extra vergine d’oliva ed ho sfumato le verdure con mezzo bicchiere di vino bianco; ho aggiunto i pomodori pelati, il peperoncino tagliato a rondelle, il basilico spezzato con le mani e una cucchiaiata abbondante d’origano. Ho aggiustato di sale, pepe ed ho aggiunto un pizzico di zucchero. Ho lasciato cuocere per 20 minuti a fuoco lento rimestando di tanto in tanto. Al termine ho passato il sugo nel mixer per ottenere una crema densa e vellutata.

Vedi anche:

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...



Rispondi