Bagel di farina integrale semi di sesamo, papavero e girasole

Bagel di farina integrale semi di sesamo, papavero e girasole

Questa mattina mi son alzato con in testa l’idea fissa di sfornare dei gustosibbagels, ossia gustosissimi panini ricoperti di semi e farciti con salmone, crema di formaggio, erba cipollina e rafano.

Il bagel è un pane molto popolare negli Stati Uniti d’America e nei paesi settentrionale dell’Europa. Si narra che queste ciambelle di pane “furono fatte per la prima volta nel 1683 da un panettiere ebreo di Vienna in onore del re di Polonia, come ringraziamento per aver salvato la popolazione austriaca dall’invasione turca“.
Quando nel 1800 iniziarono le prime ondate migratorie verso il “Nuovo Mondo” gli europei portarono con loro questa specialità.

La particolarità dei bagel sta nella sua forma a ciambella e nella doppia cottura che conferisce loro una mollica morbida e una crosta lucida e croccante.

Rispetto alle ricette definite “originali” che ho trovato in rete ho apportato alcune modifiche, primo ho usato una farina integrale macinata a pietra al posto della più raffinata manitoba ( scopri cos’è ) e ho utilizzato il miele al posto del malto.

Ingredienti per sei bagel
per l’impasto

  • 400 gr di farina macinata a pietra Sapore Antico di Molino Pagani;
  • 200 ml di acqua tiepida;
  • 8 gr di miele ( un cucchiaio );
  • 8 gr di lievito di birra secco;
  • 8 gr di olio extra vergine d’oliva ( un cucchiaio );
  • 5 gr di sale (un cucchiaino);
  • semi di sesamo, papavero, zucca.

per la bollitura

  • 1,5 litri d’acqua;
  • 8 gr di miele ( un cucchiaio )
  • mezzo cucchiaino di fecola di patate;

Preparazione
In un ampio recipiente setaccia la farina, aggiungi poi il sale, il miele e l’acqua tiepida nella quale avrai fatto precedentemente sciogliere il lievito di birra. Impasta con le mani, per almeno 15 minuti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. A questo punto dividi l’impasto in sei parti uguali. Ora prendi ogni singolo pezzo d’impasto e lavoralo con le mani fino ad ottenere, prima una palla, poi un disco e infine, con l’aiuto di un levatorsoli, una ciambella alta poco più di mezzo centimetro. Riponi i bagel su una placca rivestita con della carta da forno, spolverali con della farina e coprili con della pellicola per alimenti e lasciali lievitare per un’ora. Trascorso il tempo di lievitazione versa in una casseruola un litro e mezzo d’acqua, mezzo cucchiaio di fecola di patate e un cucchiaio di miele. Porta ad ebollizione, poi abbassa il fuoco e cuoci i bagel per due minuti ( un minuto per ciascun lato ), poi con l’aiuto di una schiumarola riponi le ciambelle sulla placca, guarnisci con i semi e inforna a 210 gradi per 30 minuti.

Servi i bagel con salmone, formaggio spalmabili, rafano, erba cipollina, cipolle o qualsiasi altra cosa dolce o salata che ti viene in mente.

Ricorda di fare mi piace sulla pagina Facebook di Oplà ti fa bene

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...



1 thought on “Bagel di farina integrale semi di sesamo, papavero e girasole”

Rispondi


Utilizziamo gli identificativi dei dispositivi per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre, forniamo tali identificativi e altre informazioni relative ai dispositivi che utilizzi alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. per maggiori informazioni | chiudi