Pappardelle con pesto di ortiche e noci

Pappardelle con pesto di ortiche e noci

Tempo di lettura 2 minuti. Colonna sonora è: Neneh Cherry feat. Robyn - "Out Of The Black" ascolta

In questo periodo dell’anno, lungo i margini dei campi arati e pronti per la semina, spuntano rigogliose e verdi centinaia di ortiche. Una pianta dalle proprietà nutritive e curative eccezionali. Usata in cucina per preparare frittate o risotti, in cosmesi per emollienti contro le irritazione o nella fitomedicina per decotti o tisane disintossicanti . Insomma un vero e proprio elisir di salute alla portata di tutti. Provate questa ricetta: pappardelle con pesto di ortiche e noci

Ingredienti

stampa
  • 250 gr Pappardelle
  • 100 gr Ortiche
  • 30 gr Noci
  • 60 gr Pomodoro Datterino
  • 25 gr Scalogno
  • 5 gr Aglio
  • 32 gr Olio extravergine di oliva
  • 5 gr Sale
  • 3 gr Pepe nero

  • porzioni: 4
  • preparazione: 8'
  • cottura: 14'
  • calorie: 297.38

Preparazione

Parti dal pesto di ortiche. Lava accuratamente le piante d’ortica e aiutandoti con un paio di guanti da cucina separa le foglie e le cime dallo stelo.

Versa un litro e mezzo d’acqua in una casseruola con un pizzico di sale grosso, quando inizia a bollire, getta le ortiche e fai lessare per circa un minuto, poi con l’aiuto di una schiumarola prendi le foglie ormai cotte e mettile a raffreddare in una bacinella d’acqua e ghiaccio.

In una padella versa due cucchiai d’olio extravergine d’oliva, lo scalogno affettato e uno spicchio d’aglio in camicia. Quando il tutto inizia a imbiondire, togli l’aglio e versa le ortiche ben strizzate.

Cuoci per un paio di minuti poi versa le verdure e i gherigli delle noci in un bicchiere alto e riduci a pure con un frullatore ad immersione. Aggiusta di sale, pepe ed olio.

Affetta i pomodorini e versali in una padella con due cucchiai di olio extravergine d’oliva, il pesto e stempera il tutto con un mestolo d’acqua di cottura delle ortiche.

Fai riprendere il bollore all’acqua dove hai cotto le ortiche, aggiungi ancora un pizzico di sale grosso e getta le pappardelle. Quando la pasta è quasi cotta prelevala con una schiumarola e saltala per qualche minuto in padella insieme al pesto e i pomodorini. Eventualmente aggiusta la consistenza del condimento aggiungendo dell’altra acqua di cottura della pasta.

Alcune informazioni essenziali: attenzioni ad eventuali reazioni allergiche dovute alle sostanze urticanti presenti nei “peletti” della pianta, se aspetti un bambino fai attenzione perché l’ortica stimola la motilità dell’utero. Per maggiori informazioni sulle proprietà dell’ortica leggi questo articolo.

Ricordati di fare Mi Piace sulla pagina Facebook di Oplà! ti fa bene

Informazioni nutrizionali

Calorie:
297.38 Kcal
Carboidrati:
218.57 gr
Grassi:
54.64 gr
Proteine:
40.61 gr

per 100 gr di prodotto - fonte: United States Department of Agriculture Agricultural Research Service

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...



Rispondi


Utilizziamo gli identificativi dei dispositivi per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre, forniamo tali identificativi e altre informazioni relative ai dispositivi che utilizzi alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. per maggiori informazioni | chiudi