Domenica ore 11:30 brunch vegetariano o quasi

Domenica ore 11:30 brunch vegetariano o quasi

Questa volta non condivido una singola ricetta ma l’intero menù di un brunch domenicale a base di verdure, formaggi, salmone e intingoli varie che delizieranno il palato dei tuoi commensali. S’inizia con un pane integrale con semi di zucca e limone, la base per preparare bruschette e panini, per poi passare alle melanzane a forno e alle cipolle caramellate, infine una insalata di lenticchie con caprino e zest di limone. Ad accompagnare il tutto del buon caffè, succo di arancia e due dita di vino bianco. Cosa ne pensi ti ho convinto?


Fotogallery


Ingredienti per quattro persone

Per il pane ai cereali

  • 300 gr di farina integrale;
  • 180 ml di acqua;
  • un cucchiaino di sale;
  • un cucchiaino di zucchero;
  • un cucchiaino di lievito di birra;
  • un cucchiaio di semi di zucca;
  • un cucchiaio di semi di papavero;
  • un cucchiaio di sesamo tostato;
  • un cucchiaio di semi di limone.

Per le cipolle di tropea caramellate

  • due cipolle rosse di tropea;
  • quattro cucchiaini di foglie di timo;
  • quattro cucchiaini di zucchero;
  • quattro cucchiaini d’aceto di mele;
  • sale e pepe.

Per le melanzane al forno con formaggio feta

  • una grossa melanzana;
  • due cucchiai d’olio extravergine d’oliva;
  • uno spicchio d’aglio;
  • un cucchiaio di timo;
  • un cucchiaio di menta;
  • 200 gr di formaggio Feta;
  • qualche pomodorino secco;
  • sale e pepe.

Per i panini al salmone e avocado

  • 200 gr di salmone in alga nori;
  • un avocado;
  • il succo e la buccia grattugiata di un lime;
  • un cucchiaio di prezzemolo;
  • mezza cipolla;

Per l’insalata di lenticchie

  • 200 gr di lenticchie di Castelfiorito;
  • mezza cipolla;
  • una carota;
  • un gambo di sedano;
  • un rametto di rosmarino;
  • due cucchiai d’olio extravergine d’oliva;
  • un cucchiaio di zest di limone;
  • 100 gr di formaggio caprino;
  • sale e pepe.

Per le bruschette

  • 4 cucchiai di panna acida;
  • un mazzetto di erba cipollina;
  • salmone affumicato;
  • formaggio caprino

cos’altro ti può servire
Macchina per il pane, mixer ad immersione, pirofila e teglia da forno, casseruola e pentola

Preparazione

Prepara il pane. Versa la farina, il sale, i semi di zucca, limone e di sesamo tostato nel cestello della macchina per il pane. Sciogli il lievito di birra nell’acqua tiepida nella quale prima avrai sciolto mezzo cucchiaino di zucchero. Accedi la macchina per il pane selezionando il programma standard.

Passa alle cipolle caramellate. Accendi il forno e porta la temperatura a 200 gradi. Lava, monda e dividi in due le cipolle. Ungi con dell’olio extravergine d’oliva quattro fogli di carta stagnola e avvolgi ogni singola pezzo di cipolla cospargendo prima con un cucchiaino di foglie di timo, un pizzico da sale e pepe. Cuoci per 15 minuti, trascorsi i quali apri il cartoccio versa su ciascuna metà un cucchiaino di aceto di mele e uno di zucchero. Accendi il grill del forno e lascia caramellare lo zucchero ed evaporare l’aceto per almeno 10 minuti.

Ora dedicati alle melanzane. Lava e monda la melanzana e ricava  cinque/sei fette dello spessore di qualche centimetro. In una pirofila da forno versa un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, disponi le fette di melanzana, cospargi con l’aglio tritato, il timo e la menta. Completa con un pizzico di sale, pepe e un ulteriore cucchiaio d’olio extravergine d’oliva. Copri la pirofila con della carta stagnola, inforna e cuoci per 20 minuti. Quando pronte servi le melanzane tiepide con del formaggio feta, qualche pomodorino secco tritato e condisci con olio extravergine, sale e pepe.

Passa alla lenticchie. Lava, monda e trita la carota, la cipolla, il sedano e versali in una casseruola con due cucchiaio d’olio extravergine d’oliva. Cuoci le verdure finché non saranno completamente cotte. Con l’aiuto di un mixer ad immersione riduci le verdure a pure, aggiungi due bicchieri d’acqua e le lenticchie ben lavate in precedenza sotto un getto d’acqua corrente. Lessa le lenticchie a fuoco basso per 60 minuti. Una volta cotte, con l’aiuto di un passino separa le lenticchie dal liquido di cottura. Condisci una volta raffreddate le lenticchie con olio extravergine d’oliva, sale, pepe, buccia di limone grattugiata e aggiungi del formaggio caprino.

Penultima fatica i panini con salmone e avocado. Sbuccia e priva del nocciolo l’avocado, riducilo a pezzetti e versa il tutto nel bicchiere del mixer. Aggiungi mezza cipolla, il prezzemolo il succo di un lime e la sua buccia grattugiata. Aziona il  frullatore fino ad ottenere una crema morbida e vellutata. Farcisci i panini con una fetta di salmone e due cucchiaio di salsa all’avocado.

Infine arrivano le bruschette! Affetta il pane ai cereali a piccoli tocchetti che farai abbrustolire poi nel forno caldo per qualche minuto. Ora farcisci con quel che ti rimane del salmone, delle melanzane o delle cipolle caramellate. Aggiungendo magari della panna acida ed erba cipollina nel salmone, o del caprino e pomodorini secchi alle melanzane.

Se ti è piaciuta la ricetta commentala sulle pagine di questo blog o condividila sulle tue pagine social e ricordati di fare Mi piace sulla pagina Facebook di Oplà! ti fa bene

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...



Rispondi


Utilizziamo gli identificativi dei dispositivi per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre, forniamo tali identificativi e altre informazioni relative ai dispositivi che utilizzi alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. per maggiori informazioni | chiudi