Ricetta francese: tarte tatin di pesche

Ricetta francese: tarte tatin di pesche

La leggenda narra che una delle sorelle Tatin, che all’epoca gestivano hôtel-restaurant Tatin, si dimenticò di foderare il fondo della tortiera con l’impasto e lasciò caramellare le mele con lo zucchero e il burro.
Accortasi dell’errore pose la pasta brisée al di sopra del composto ottenuto e infine capovolse il tutto in un piatto. Gli avventori del locale apprezzarono talmente tanto questa torta. che divenne così la tarte tatin.
Quest’oggi ti propongo una versione rivista della famosa ricetta francese, dove parte dello zucchero per il caramello è stato sostituito con del miele al timo, un abbinamento perfetto e saporito. Prova e fammi sapere.

Ingredienti per 6 persone

  • 80 gr di miele di timo;
  • 80 gr di zucchero;
  • 250 gr di farina;
  • 150 gr di burro a temperatura ambiente;
  • 4 pesche grandi oppure 8 piccole;
  • 1 tuorli d’uovo;
  • un cucchiaio di latte e uno di acqua.

cosa ti occorre anche

  • una padella antiaderente, una tortiera con cerniera, carta da forno.

Preparazione

Inizia a preparare la base della torta. In una ciotola setaccia la farina, aggiungi il burro a pezzetti, il pizzico di sale, l’uovo intero e impasta il tutto con le mani fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto o grumoso aggiungi un cucchiaio di latte. Avvolgi l’impasto con della pellicola per alimenti e lascialo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Prepara il caramello. In una padella antiaderente versa il miele, lo zucchero e un cucchiaio d’acqua, accendi il fuoco e continuando a mescola fai sciogliere lo zucchero finché non assumerà un bel colore ambrato.

Lava e sbuccia le pesche, privale del nocciolo e dividile in quattro parti.

Rivesti il fondo della tortiera con della carta da forno, versa il caramello al miele formando uno strato sottile e uniforme, disponi le pesche a raggiera, infine stendi la pasta dello spessore di mezzo centimetro e rivesti il tutto eliminando la pasta in eccesso.

Informa e cuoci a 180 gradi per 20 minuti avendo cura d’inserire nel forno anche un pentolino d’acqua.

Servi la tarte tatin alle pesche tiepida con una pallina di gelato alla vaniglia.

Se ti è piaciuta la ricetta commentala sulle pagine di questo blog o condividila sulle tue pagine social e ricordati di fare Mi piace sulla pagina Facebook di Oplà! ti fa bene

 


Qualche informazione sui valori nutritivi

 time  calorie  carboidrati grassi  proteine
30 minuti per 100 gr
332 Kcal

17% GDA
carboidrati
43 gr

16% GDA
grassi
17 gr

24% GDA
proteine
5 gr

11% GDA
valori nutrizionali per porzione circa 100 gr, fonte Ricette Calorie

Fotoricetta

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...



Rispondi


Utilizziamo gli identificativi dei dispositivi per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre, forniamo tali identificativi e altre informazioni relative ai dispositivi che utilizzi alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. per maggiori informazioni | chiudi