Fichi caramellati con mouse di ricotta e pecorino

Fichi caramellati con mouse di ricotta e pecorino

Tempo di lettura 2 minuti. Colonna sonora è: Pippo Franco - Che fico ascolta

Oggi ti propongo dei fichi caramellati con miele e aceto balsamico accompagnati da una mousse di ricotta e pecorino.  Un azzeccato contrasto tra dolce e salato pieno di gusto.

Un piatto semplice e veloce, facile da preparare ma di sicuro effetto, soprattutto se accompagnato da un cesto di tiepide tigelle al rosmarino e un tagliere di prosciutto crudo di Parma.

Ingredienti

stampa
    per i fichi caramellati
  • 60 gr Fichi neri
  • 20 gr Aceto balsamico
  • 20 gr Zucchero a velo
  • 10 gr Miele di castagno
  • 5 gr Rosmarino
  • per la mousse di ricotta
  • 100 gr Ricotta vaccina
  • 50 gr Pecorino romano
  • 40 gr Parmigiano reggiano

  • porzioni: 4
  • preparazione: 5'
  • cottura: 15'
  • calorie: 400.72

Preparazione

Scalda il forno a 180°. Togli gli aghi ai rametti di rosmarino lasciando solo qualche ciuffetto all’estremità, poi infilza 3 fichi per ogni rametto a circa un centimetro dal picciolo. Spolvera il tutto con lo zucchero a velo, riponi gli spiedini in una pirofila precedentemente imburrata.

In un tegame fai caramellare il miele, poi aggiungi l’aceto balsamico e un paio di cucchiai di acqua. Spennella gli spiedini di fichi con il caramello ottenuto e infine metti la pirofila in forno per 15 minuti bagnando ogni tanto i fichi con la salsa.

Prepara la mousse montando la ricotta con il pecorino grattugiato aggiungendo il timo e il pepe.

Servi i fichi accompagnati dalla mousse su cui andrai a mettere qualche lamella di mandorla tostata.

Se ti è piaciuta la ricetta commentala sulle pagine di questo blog o condividila sulle tue pagine social e ricordati di fare Mi piace sulla pagina Facebook di Oplà! ti fa bene

Qualche Foto della ricetta

Informazioni nutrizionali

Calorie:
400.72 Kcal
Carboidrati:
87.92 gr
Grassi:
66.35 gr
Proteine:
67.29 gr

per 100 gr di prodotto - fonte: United States Department of Agriculture Agricultural Research Service

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...



Rispondi