Aperitivo milanese: riso al salto e cotolette farcite

Aperitivo milanese: riso al salto e cotolette farcite

Tempo di lettura 4 minuti. Colonna sonora è: Fiona Apple, Across The Universe ascolta

Oh ragazzi! Sono le 6.00, mas quasi le 6.05. Ci siamo distratti, dai che ci perdiamo la parte più importante della giornata” …” Ape? Ape! Andiamo dai se no si fa tardi” con questa frase si apre il video “l’aperitivo al nord vs l’aperitivo al sud” di Casa Surace, la web-series che mi fa piangere dalle risate  ( guarda il video ).

E giusto per sottolineare le differenti inclinazioni culinarie tra nord e sud ho pensato a questa ricetta ideale per un aperitivo: riso allo zafferano, rigorosamente del giorno prima e ripassato in padella per dargli la giusta “crostinatura“; spinaci leggermente scottati con una spolverata di noce moscata e infine una cotoletta di pollo con doppia panatura e farcita con prosciutto cotto e provola piccante.

Be cosa ne pensate? Appetitoso!

 

Aperitivo milanese
Aperitivo milanese

Ingredienti per quattro porzioni

stampa
    per il riso
  • 300 gr Riso Carnaroli
  • 50 gr Burro
  • 30 gr Cipolla
  • 3 gr Sale
  • 3 gr Pepe nero
  • 0.6 gr Zafferano in polvere
  • per la panatura
  • 120 gr Uovo intero
  • 100 gr Pangrattato
  • 50 gr Farina doppio zero
  • 3 gr Sale
  • 1 gr Pepe nero
  • 1 gr Noce moscata
  • per le cotolette
  • 250 gr Petto di pollo
  • 150 gr Prosciutto cotto
  • 70 gr Provolone piccante
  • 30 gr Burro
  • per gli spinaci
  • 300 gr Spinaci
  • 16 gr Olio extravergine di oliva
  • 3 gr Sale

  • porzioni: 4
  • preparazione: 40'
  • cottura: '
  • calorie: 470.49

Preparazione

In una casseruola versa circa un litro d’acqua, aggiungi una presa di sale grosso, qualche grano di pepe bianco, una foglia di alloro e un mazzetto di prezzemolo, poi aggiungi il gambo di sedano con tutte le foglie, mezza cipolla sbucciata e una carota.

Porta a bollore poi abbassa la fiamma e lascia cuocere per circa 45 minuti. Una volta pronto, filtra il brodo vegetale e tienilo da parte per la successiva cottura del riso.

In una padella, versa un cucchiaio di burro e di olio extravergine d’oliva e unisci il trito di mezza cipolla. Quando quest’ultima inizia a imbiondire versa e tosta il riso.

Ricopri il riso con il brodo vegetale ben caldo, aggiungi lo zafferano in polvere, mescola il tutto e lascia cuocere per 20 minuti circa.

Una volta cotto il riso, togli la padella da fuoco, aggiungi una noce di burro, il parmigiano reggiano grattugiato e un pizzico di pepe. Manteca bene il tutto fino ad ottenere un composto cremoso. Stendi il riso su una placca da forno e lascia raffreddare.

Ora prepara le cotolette, affetta il petto di pollo tagliandolo trasversalmente a libro, in modo da ottenere delle fette piuttosto sottili.

Stendi la fetta di petto di pollo sul tagliere, ricoprila con del prosciutto cotto, poni nel centro dei pezzi di provola piccante. Ora ripiega su se stessi i lembi laterali del petto di pollo, poi forma un fagottino ripiegando verso l’interno le due estremità. Prosegui così fino a formare una decina di pezzi.

Ora passa le cotolette nella farina, poi nell’uovo che avrai precedentemente sbattuto con un poco di sale, pepe e noce moscata, e infine ripassalo nel pangrattato.

Compatta il tutto e procedi con la seconda impanatura: uovo e pangrattato poi, infine riponi le cotolette su una spianatoia.

Ora di frigge! In una padella fai fondere il burro, poi versa le cotolette e cuoci per cinque minuti per ciascun lato, quando risultano ben dorate riponile su un piatto rivestito con della carta assorbente.

Prepariamo gli spinaci. Dopo aver mondato e lavato gli spinaci riponili in una casseruola con due cucchiai d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e di noce moscata. Copri con un coperchio e lascia stufare per 3 minuti, fino a quanto le foglie non si saranno leggermente appassite. A questo punto versa gli spinaci in un colino in modo da far perdere l’eccesso di liquido.

Ultima fatica! Il riso al salto. Aiutandoti con un coppapasta ricava dei dischi circolari dal riso che precedentemente avevi steso e lasciato raffreddare. Ripassa il riso in una padella con una noce di burro in modo da abbrustolire ogni singolo lato.

Ora componi il piatto: disco di riso allo zafferano saltato, qualche foglia di spinaci e infine la cotoletta tagliata in diagonale. Servi con patatine e un freddissimo moscow mule.

 

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sui tuoi social network oppure vieni a visitare la mia pagina Facebook ( vai alla pagina di Oplà ) per commenti o suggerimenti. Ti aspetto.

Qualche Foto della ricetta

Informazioni nutrizionali

Calorie:
470.49 Kcal
Carboidrati:
156.9 gr
Grassi:
679.87 gr
Proteine:
126.18 gr

per 100 gr di prodotto - fonte: United States Department of Agriculture Agricultural Research Service

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...



Rispondi


Utilizziamo gli identificativi dei dispositivi per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre, forniamo tali identificativi e altre informazioni relative ai dispositivi che utilizzi alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. per maggiori informazioni | chiudi