Trekking alle Azzorre: le cascate del Salto da Farinha e il Poço Azul 

Trekking alle Azzorre: le cascate del Salto da Farinha e il Poço Azul 

Siamo sulla costa settentrionale dell’isola di Saõ Miguel, nella regione autonoma delle Azzorre in Portogallo, pronti per affrontare un percorso di trekking di circa cinque chilometri  che ci poterà, partendo dal Miradouro do Salto da Farinha alla spiaggia di Foz das Coelhase e infine, passando per Parque do Frojo,  alle cascate del Salto da Farinha e infine la piccolo laghetto azzurro di Poço Azul.

Miradouro e Salto da Farinha e Parque do Fojo

Queda de água do Salto da Farinha
Il percorso di circa 5 Km con un dislivello di  198 metri si sviluppa lungo i fianchi di due crinali montuosi solcati dal torrente Farihna.

Una volta giunti in auto al Miradouro do Salto da Farinha ed ammirato il panorama che si apre verso l’infinito del oceano Atlantico, si prende una strada asfaltata in direzione Parque do Frojo.

Verso il mare dal Miradouro Salto da Farihna
Verso il mare dal Miradouro Salto da Farihna

Percorsi una paio di tornati si arriva alla zona balneare di Foz das Coelhase dove è possibile trascorrere qualche ora sulla spiaggia sassosa e le gelide onde dell’oceano che s’infrangono sulla battigia.

Oppure si può risalire di qualche centinaio di metri per giungere all’area di ristoro di Parque do Frojo dove, come spesso accade alle isole Azzorre è possibile consumare un pranzo al sacco, comodamente seduti all’ombra con tanto di barbecue e legna per grigliare forniti dall’amministrazione locale.

Parque do Fojo - pics by http://passaporteacoriano.blogs.sapo.pt
Parque do Fojo – pics by http://passaporteacoriano.blogs.sapo.pt

Si lascia la casa colonica sulla sinistra e s’intraprende un sentiero che risale, addentrandosi nella vegetazione, lungo l’altro versante della montagna, fino a giungere ad un piccolo ponte di legno che permette l’accesso alla cascata del Salto da Farinha.

Camminando lungo un sentiero è possibile arrivare fino alla base della cascata della cascata e superato un paio di massi è possibile concedersi un bagno tra le fresche acque del torrente.

Lasciata alle nostre spalle la prima cascata del Salto da Farinha, risaliamo ancora per qualche centinaio di metri fino a incontrare le indicazioni per Poço Azul, un piccolo laghetto dalle acqua color turchese.

Poço Azul pics by TW @alvaromiranda95
Poço Azul pics by @alvaromiranda95

Ancora qualche minuto di camminata e si giunge in cima alla montagna da dove è possibile ritornare al Miradouro do Salto da Farinha percorrendo la strada secondaria tra querce, clivie e ortensie blu.

Lungo la strada di ritorno al Miradouro

 

Informazioni

Come arrivare: percorrendo la strada EN1-1A si esce a Achadinha, un piccolo paese che dista circa 25 km da Ribeira Grande e 19 km da Furnas
Distanza: 4,9 km
Dislivello: 198 mt
Difficoltà: media
Temo di percorrenza: circa 2 h

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...



Rispondi


Utilizziamo gli identificativi dei dispositivi per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre, forniamo tali identificativi e altre informazioni relative ai dispositivi che utilizzi alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. per maggiori informazioni | chiudi