Riso al curry con verdure e salsa piccante

Pasta, Riso e altri cereali VegetarianaLeave a Comment on Riso al curry con verdure e salsa piccante

Riso al curry con verdure e salsa piccante

L’ultima sera passata in Sri Lanka ( scopri il racconto del nostro viaggio in Sri Lanka ) decidiamo di provare un piccolo ristorante sulla spiaggia per goderci lo spettacolare tramonto e l’accendersi delle prime luci sulla costa indiana. Le premesse non erano delle migliore, in quanto la “struttura” era stata costruita conficcando sei pali di legno nella sabbia e ricoprendoli poi con delle foglie di palma e appuntando qua e là qualche luce LED a energia solare. Ma l’apparenza inganna e infatti proprio in questa baracca di legno abbiamo mangiato il piatto di gamberoni e calamari più buono di tutto il Sri lanka. Voglio condividere con te il ricordo di quei sapori con un piatto vegetariano a base di riso, curry e spezie piccanti.

Ingredienti per due persone

  • 190 gr di riso originario;
  • 500 ml di brodo vegetale preparato con il dado Alce Nero che non contiene olio di pala o glutammato ( scopri di più );
  • 100 gr di piselli;
  • 70 gr di carota;
  • 70 gr di finocchio;
  • 70 gr di fagiolini;
  • 60 gr di cipolla bianca;
  • uno spicchio d’aglio
  • mezzo peperoncino;
  • 8 gr di curry giallo (kaeng kari);
  • 8 gr di paprika dolce;
  • 8 gr di origano;
  • 8 gr di zucchero;
  • due cucchiai  d’aceto;
  • sale e pepe.

Preparazione

Metti sul fuoco una casseruola con due bicchieri d’acqua, aggiungi 3/4 di dado vegetale e porta a bollore. Versa il riso e aggiungi un cucchiaio di curry, un pizzico di sale e prosegui la cottura rimestando di tanto in tanto finché il riso non avrà assorbito tutto il brodo.

Lava e monda le verdure, poi riduci a rondelle le carote, affetta a bastoncini il finocchio, schiaccia l’aglio, trita il peperoncino e la cipolla ma lascia i fagiolini della lunghezza originale. In una padella versa un cucchiaio d’olio, mezzo bicchiere d’acqua, le verdure, 1/4 di dado vegetale, la paprika, l’origano e infine il sale e il pepe. Cuoci per cinque minuti, poi aggiungi l’aceto e lo zucchero, fai sfumare e continua la cottura per altri cinque minuti. A questo punto togli dalla padella le verdure che saranno cotte ma croccanti e riduci della metà il liquido di cottura fino a formare una salsa densa e piccantissima.

Quando il riso è cotto aggiungi sale e pepe, parte delle verdure tagliate a dadini e condisci con poche gocce di salsa piccante. Vedrai è una vera delizia!

Ricordati di fare Mi Piace sulla pagina Facebook di Oplà! ti fa bene

“Lo sai perché mi piace cucinare?” “No, perché?” “Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!” - Giulia Child

Rispondi

Back To Top