Gelato alle fragole fatto in casa con fonduta di cioccolato

Gelato con fragole e fonduta di cioccolato
Frutta e DolciLeave a Comment on Gelato alle fragole fatto in casa con fonduta di cioccolato

Gelato alle fragole fatto in casa con fonduta di cioccolato

Alcuni giorni fa ti avevo promesso sulla pagina Facebook di Oplà! ti fa bene la ricetta del bicchiere con gelato di fragole e fonduta di cioccolato . E’ una ricetta semplice, veloce e davvero gustosa. Provala e fammi sapere cosa ne pensi?

Ingredienti per circa 500 gr di gelato

  • 500 gr di fragole italiane;
  • 175 ml di latte intero meglio se acquistato dai distributori di latte crudo sparsi nelle città;
  • 125 ml di panna liquida da montare;
  • 30 gr di dolcificante a base di stevia;
  • 50 gr di cioccolato extra fondente;
  • il succo di un limone.

cosa ti occorre anche:

  • una gelatiera, io utilizzo questa qui ( vai sul amazon ) e un frullatore.

Preparazione

Lava e monda metà circa delle fragole e riponile nel bicchiere del frullatore, aggiungi il succo del limone, l’estratto di stevia e aziona le lame fino ad ottenere un composto spumoso. Metti nella gelatiera il frullato di fragole, la panna e il latte. Aziona la gelatiera per circa 40 minuti o almeno finché il gelato non risulterà compatto e ben mantecato.

Taglia a dadini le rimanenti fragole, fondi a bagno maria il cioccolato. Ora versa nel bicchiere da portata la “dadolata” di fragole, il gelato fatto in casa e completa con una fragola intera immersa nel cioccolato fondete. Infine puoi completare il tutto con la scorza di un limone.

Se ti è piaciuta la ricetta commentala sulle pagine di questo blog o condividila sulle tue pagine social e ricordati di fare Mi piace sulla pagina Facebook di Oplà! ti fa bene

 


Qualche informazione sui valori nutritivi

 time  calorie  carboidrati grassi  proteine
50 minuti per 100 gr
137 Kcal

7% GDA
carboidrati
12 gr

4% GDA
grassi
10 gr

13% GDA
proteine
2 gr

3% GDA
valori nutrizionali per porzione circa 100 gr, fonte Ricette Calorie

Fotoricetta

“Lo sai perché mi piace cucinare?” “No, perché?” “Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!” - Giulia Child

Rispondi

Back To Top