Conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci con ragù di funghi

Conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci con ragù di funghi

Tempo di lettura 3 minuti. Colonna sonora è: Paola Cortellesi, "Non mi Chiedermi" ascolta

Oggi preparo una tipica ricetta napoletana, rivista però in chiave vegetariana, sto parlando dei conchiglioni al forno, ripieni di ricotta e spinaci e annegati in un saporito ragù di funghi, il tutto servito con una generosa spolverata di parmigiano reggiano. Poche calorie e tantissimo gusto.

Ingredienti

stampa
    per i conchiglioni
  • 250 gr Conchiglioni
  • 500 gr Spinaci
  • 250 gr Ricotta vaccina
  • 100 gr Parmigiano reggiano
  • 20 gr Burro
  • 8 gr Noce moscata
  • 5 gr Sale
  • 3 gr Pepe nero
  • per il ragù di funghi
  • 250 gr Funghi Champignon
  • 150 gr Pomodori pelati
  • 50 gr Cipolla
  • 30 gr Carote
  • 30 gr Sedano
  • 20 gr Olio extravergine di oliva

  • porzioni: 6
  • preparazione: 15'
  • cottura: 40'
  • calorie: 220.98

Preparazione

Iniziamo con la preparazione del ragù di funghi. Riempi il lavello con dell’acqua fredda, versa i funghi champignon interi e privali della parte finale del gambo. Dopo averli asciugati con un panno, tagliali in due o in quattro, a secondo della dimensione, in modo da ottenere dei tocchetti piuttosto grossolani.

Lava e affetta la cipolla e trita finemente il sedano e la carota. Versa le verdure appena preparate insieme ai funghi in una casseruola con due cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Aggiungi un pizzico di sale e pepe e infine lascia stufare il tutto per qualche minuto.

Sfuma con mezzo bicchiere di vino bianco e quando l’alcool sarà evaporato completamente, aggiungi i pomodori pelati, la passata di pomodoro e lo zucchero. Abbassa la fiamma e lascia cuocere lentamente per almeno mezz’ora.

Ora, in una capiente pentola versa circa due litri d’acqua e quando inizia a bollire aggiungi una manciata di sale grosso e aggiungi i conchiglioni. Cuoci la pasta per un paio di minuti in meno rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione.

Quando è quasi cotta, scola la pasta per riversarla nuovamente nella pentola, aggiungi un cucchiaio di d’olio extra vergine e mescola bene il tutto per evitare che non s’attacchi. Lascia raffreddare i conchiglioni.

Inizia con la preparazione della farcitura. Lava e monda gli spinaci poi lasciali appassire per qualche minuto in una padella con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e di pepe.

Una volta cotti passa gli spinaci in un colino per favorire la fuoriuscita del liquido di vegetazione.

Nel vaso di un mixer versa gli spinaci, la ricotta, la noce moscata, la metà del parmigiano reggiano, un pizzico di sale. Aziona le lame fino ad ottenere un composto omogeneo.

Hai quasi finito! Imburra una teglia poi versa la farcitura in una sac à poche. Riempi ogni singolo conchiglione con la farcia e riponilo per bene nella teglia.

Una volta terminato l’oneroso compito della farcitura, versa sui sulla pasta generose cucchiaiate del ragù di funghi e infine completa con abbondante parmigiano reggiano.

Inforna a 180 gradi per 30 minuti. Prima di servire i conchiglioni al forno lascia riposare per qualche minuto la pasta fuori dal forno.

I miei invitati si sono leccati i baffi e i tuoi?

Se ti è piaciuta la ricetta commentala sulle pagine di questo blog o condividila sulle tue pagine social e ricordati di fare Mi piace sulla pagina Facebook di Oplà! ti fa bene

Qualche foto della ricetta

Informazioni nutrizionali

Calorie:
220.98 Kcal
Carboidrati:
106.14 gr
Grassi:
296.57 gr
Proteine:
156.83 gr

per 100 gr di prodotto - fonte: United States Department of Agriculture Agricultural Research Service

Vota l'articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...



1 thought on “Conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci con ragù di funghi”

Rispondi